Una vita dentro una canzone – 25: Faces of stone (David Gilmour)

Quel giorno mi prendesti la mano al parco. Non era per incollarti a me e difenderti dal vento che mulinava con un impeto che non ricordavo. Non era neanche per lasciarti condurre o fare gli amorini tra la natura. Quel giorno eri spaventata. Paura che i volti di pietra che uscivano dall’intreccio oscuro dei rami … More Una vita dentro una canzone – 25: Faces of stone (David Gilmour)