Una vita dentro una canzone – 5: Because the Night (Patti Smith)

01.

Non chiama. Lontano, un centimetro sempre oltre le miglia che il cuore comprende senza accettare. Ho queste mura che mi circondano. Lattine per terra, il cartone del latte sotto il lavandino. Dischi&libri&disegni affollano il pavimento. Non scendo dal letto. Non chiama. Chelsea Hotel, NYC. Avanti, ora prova a capire come mi sento quando sono nelle tue mani. E ora prova un po’ a capire come mi sento quando non ci sei.

Vorrei dirti, prendimi adesso. Respiro il fuoco del desiderio, ho fame, ma non mi basta immaginare il banchetto che ho preparato. Chiama e restituiscimi la notte. Se siamo amanti la notte ci appartiene come le nostre ossa, i tendini che ci fanno muovere le dita, il petto che ora è un campo di battaglia bucato da troppe lance.

02.

Voglio solo te, non più l’angelo travestito come desiderio. Voglio te su questo letto, girare e bruciare, restare dentro l’amore fino all’arrivo del mattino. Poi dormire. Perché la notte appartiene a te che prendi la mia mano, a me che tengo acceso il sole che sta tramontando. A noi amanti. Perché i nostri anni non hanno età.

03.

Stringiamoci forte, spremiamo il desiderio, fidiamoci di restare l’uno sotto il respiro dell’altro. Vieni al riparo, è questa l’ora delle cose che devono accadere. Perdoniamoci ogni ferita, ci sarà tempo per procurarcene delle altre. È adesso che dobbiamo annegare nel nostro sentire. E non tornare più su. Il mondo non ci tocca. Il mondo non esiste.

Invece non squilla. Hai mai provato a immaginare come ci si sente sotto il tuo comando? Non ho bisogno di paracaduti. Dalla finestra riesco a vedere un moncone della West 23th St. Manhattan. Ma se mi buttassi di sotto mi toccheresti ancora? Sono qui. Sarò qui tutta la notte. Stanza 104. Dalla luna puoi arrivarci in meno di un minuto. È tutto pronto. Ma com’è che questo fumo di sigaretta che mi sale dal naso mi sembra magnolia e ciliegio?

 04.

A LIFE WITHIN A SONG – 5: BECAUSE THE NIGHT (PATTI SMITH)

05.

It doesn’t ring. Far away, always a centimeter beyond the miles heart understand without accepting. I got these walls surrounding me. Cans over the ground, the milk pack under the sink. Records&books&drawnings crowd on the floor. I don’t get out of the bed. It doesn’t ring. Chelsea Hotel, NYC. Come on, try and understand how I feel when I’m in your hands. And now try and understand how I feel when you’re not here.

I’d like to tell you, take me now. I breathe the fire of lust, I’m hungry but it’s not enough to imagine the banquet I’ve prepared. Call me and give me back the night. If we’re lovers the night belongs to us just like our bones, the tendons make our fingers move, the chest that now is a battlefield punched by too many lances.

06.

I just want you, not the angel disguised as lust anymore. I just want you on this bed, twisting and burning, stay inside the love until the new morning comes. Then sleeping. Because the night belongs to you who take my hand, to me who keep the fading sun lighting. To us lovers. Because our years they don’t have age.

Let’s hold us tight, squeeze the desire, let’s trust to stay under one each other breath. Come to the shelter, this is the hour of the things that must happen. Let’s forgive us every wound, there’ll be time to cause one more. It’s now we must sink into our feel. And going back up nomore. The world doesn’t touch us. The world doesn’t exist.

07.

But it doesn’t ring. Have you ever tried to imagine how does it feel to be under you command? I don’t need parachutes. By the window I can see a stub of West 23th St. Manhattan. But If I threw myself under would you touch me again? I’m here. I’ll stay all night long. Room 104. From the moon you can show up in less than a minute. Everything’s ready. But why this cigarette smoke coming up my nose smells like magnolia and cherry-tree spirit?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...