Brevi in cronaca

Nel mio e-book “Vivere e Morire a Milano” (cronache metropolitane) i racconti sono di tanto in tanto interrotti da una serie di fatti di cronaca nera accaduti in città nell’arco di una qualsiasi giornata e riportati come lanci d’agenzia. Quelle che vi apprestate a leggere sono due di queste notizie, battute poco dopo l’una del… More Brevi in cronaca

Thomas Ligotti e il pensiero più buio dell’umanità

Il più oscuro, il più lontano, il più antinaturale e disumano che la mente sia mai riuscita a far uscire dalle tenebre dandone struttura. Nello stesso tempo, il pensiero più esile al mondo. Un capostipite, un discente preferito, uno stuolo di artisti che nel tempo ne ha staccato solo acini lasciando sull’albero il grappolo. Fa… More Thomas Ligotti e il pensiero più buio dell’umanità

Dolores Claiborne ovvero come accoppare il marito e vivere finalmente felice

Hai fatto bene Dolores Claiborne da Little Tall Island, Maine. Hai accoppato tuo marito ed è stata la cosa giusta. Una gran parte delle mogli nel globo terrestre dovrebbe imitarti ed essere guidata dalla tua stessa chiara pulsione di giustizia. Un marito avvelena anche te. Se poi alza le mani e per di più incomincia… More Dolores Claiborne ovvero come accoppare il marito e vivere finalmente felice

Una medicina chiamata Kurt Vonnegut

La materia ha un termine preciso. Si chiama biblioterapia e tratta niente meno che di una medicina. Non riconosciuta dalle farmacie o dallo Stato, avversata dai dittatori e tenuta con attenzione fuori casa dalla più parte del genere umano (con i nostri connazionali indomabili liberi docenti del genere). La guarigione dell’anima e del corpo che… More Una medicina chiamata Kurt Vonnegut

Max Stèfani e i quattro cavalieri che regalarono un sogno prima dell’Apocalisse

S’intitola I Cavalieri dell’Apocalisse e, attraverso il cammino personale (ma più spesso incrociato) di quattro eccellenti chitarristi inglesi, racconta cosa fu (per l’universo giovanile) l’esplosione musicale e (per l’intera società) la rivoluzione di nuove abitudini che in Inghilterra furono gli anni Sessanta. Lo ha scritto, assemblato e autopubblicato Max Stèfani, storica firma del giornalismo rock… More Max Stèfani e i quattro cavalieri che regalarono un sogno prima dell’Apocalisse

Poi arriva il giorno in cui confessi a te stesso: la musica è finita

Tutto incomincia con un fatto di per sé quasi senza significato, considerata la sua ripetitività nei decenni. L’aumento del prezzo dei biglietti per assistere a un concerto rock. Abituale come le tasse, la modifica del Parlamento dell’intestazione di una legge per vanificare la decisione di un referendum, gli slogan vuoti della pubblicità, l’esplosione delle graminacee… More Poi arriva il giorno in cui confessi a te stesso: la musica è finita

Stephen, fai scrivere anche a me i necrologi in anticipo?

Il potere di Michael Anderson è di quelli che non sporcano. Nel senso che non bisogna insudiciarsi un centimetro della propria pelle per esercitarlo. Lo si può utilizzare completamente spogliati o col Belstaff da 1395 sterline allacciato (e il prezioso cappotto non si sporca). Non dà nell’occhio. Non crea sospetti. Se siete da Starbucks non… More Stephen, fai scrivere anche a me i necrologi in anticipo?