“Mod – Nel nome della morte”. È uscito il terzo volume

Dylan Duquesne si mette alla guida della Cruzeiro e punta il muso deciso a squarciare il mistero del Cristo Negro. Quando gli si illumina il cellulare. Sua figlia Iris. “Ogden ha arrestato Mod chiamami”. Per Mod Posalski inizia un nuovo tempo. Chiuso in una cella dell’Old Mathilda Institute, la prigione di Alphabet City. Trofeo dell’uomo … More “Mod – Nel nome della morte”. È uscito il terzo volume

Manuel Civitillo: Chi ha paura della digital life?

Si può nascere a Benevento e mettersi a parlare la stessa lingua di Philip Dick. Stessa grammatica dell’esistente, uguale colore del tono, medesime fobie, identiche visioni di un futuro che abbastanza presto bussano nel cervello per dirti: «Amico, non ci stai capendo niente, ti sto parlando del presente!». Manuel Civitillo, classe 1982, spostamento di 250 … More Manuel Civitillo: Chi ha paura della digital life?

Il viaggio fantastico sulla navicella editoriale Edikit

Fantasy e fantascienza con qualche invasione di campo nella narrativa contemporanea che sfugge alla definizione di genere. La navicella Edikit prende il volo nel 2012 dalle ceneri di una corposa e riconosciuta esperienza nel campo della pubblicazione e distribuzione di edizioni musicali. Un’autentica fucina per giovani scrittori e autori esordienti il cui manoscritto è sottoposto … More Il viaggio fantastico sulla navicella editoriale Edikit

Una vita dentro una canzone – 39: Lay Me Low (Nick Cave)

Io so come andrà a finire. Con me e la mia pellaccia. E non è che voi possiate farci qualche cosa. Se non togliervi quella smorfia di disgrazia che vi siete già incollati in faccia. Mi stenderanno nella neve fino a farmi affondare e se ne staranno con la loro bella testa alta per venire … More Una vita dentro una canzone – 39: Lay Me Low (Nick Cave)

Gilbers: Oppenheimer ci porta fuori dalla giungla del dopoguerra

S’intitola La Lista Nera (Emons, pp 440, 16 euro) ed è il quarto romanzo con al centro la figura dell’ex commissario di polizia Oppenheimer. Ambientato a Berlino nel dicembre 1946 il romanzo intreccia il caso poliziesco con la ricostruzione di un momento altamente drammatico della società tedesca, qui fotografata dal caso della capitale, ridotta a … More Gilbers: Oppenheimer ci porta fuori dalla giungla del dopoguerra

“Mod – Nel nome della morte”. È uscito il secondo volume

      Esce oggi, per EKT Edikit, il secondo volume della mia quadrilogia Mod – Nel Nome della Morte. Mod Posalski è nei guai. Non bastava un Dio irato che lo condanna a uccidere perché, invece di attendere il suo turno nel Giorno del Giudizio, decise di far ritorno sulla Terra. Ora è la … More “Mod – Nel nome della morte”. È uscito il secondo volume

Quasi mezzo secolo dopo di nuovo a chiedermi: che cosa diavolo è Bitches Brew?

L’appuntamento col mio compagno di scuola delle medie era a casa sua nel primo pomeriggio. Avremmo fatto i compiti assieme e poi ascoltato un po’ di musica. Perché a fine anni Settanta (ma anche più tardi) si faceva così. Ci si incontrava tra amici per ascoltare musica. Mi aveva detto che aveva appena comprato un … More Quasi mezzo secolo dopo di nuovo a chiedermi: che cosa diavolo è Bitches Brew?

Mod non riesce a controllare certe pulsioni. Intervista a Corrado Ori Tanzi

Originally posted on Viaggio nello Scriptorium:
Un uomo, una mattina come tutte le altre, si dirige verso lo studio commercialista presso cui lavora. Durante il tragitto, tuttavia, viene investito e la sua anima si addentra nell’aldilà. Giunta in una sorta di piazzale, accanto a sé conta trentatrè anime. Lui è la trentaquattresima, ma quando le…

Boemia: la distopia è adesso

Insegnante e dottorando di ricerca allo Iulm, Dario Boemia è appena uscito per i tipi di Bookabook con il suo primo romanzo, La Legge dell’Equilibrio. In un futuro molto vicino al quinto millennio, l’intero universo umano è unito in un’unica immensa Confederazione che regge i vari pianeti attraverso un norma fondamentale, detta appunto Legge dell’Equilibrio. … More Boemia: la distopia è adesso